2022 © Handcrafted with love by the  Pixelgrade  Team

Nadia Ludovici, una vignettista alla moda


Nadia  Ludovici (in arte Lu.na) è una vignettista dalle  grandi capacità  espressive.  Nata e cresciuta ai Castelli Romani, vive attualmente a Roma e fin da bambina iniziò a disegnare, dimostrando  una spiccata predisposizione per  la moda. Il suo sogno era di diventare stilista, non lo sviluppò,  ma dimostrava grande fantasia nel crearsi  un suo  look personale.

Le piacevano i pantaloni stretti tipo leggins e se li cuciva con  ago  e filo perché non aveva la macchina da cucire.  Nadia  Ludovici ci ha confidato “ ancora oggi continuo su questa strada e a  me sembra di anticipare la moda che evidentemente la posseggo nel sangue.  Nonostante non sono più giovanissim, amo sfilare per divertimento e dimostrare che anche a una certa età  si può avere entusiasmo ad essere donna”.  Nadia  quando ha l’0pportunità partecipa alle sfilate  nella categoria “over” ed è stata grande la sua soddisfazione quando all’età di 56 anni  e cioè due anni fa, vinse  il titolo di “ più bella delle miss”.  Nadia ci ha confidato “Desidero essere originale e ho un look mio personale.  Se si ha gusto, si possono acquistare in giro indumenti carini e a poco prezzo,  che mi si addicono”.  Nadia Ludovici  ritiene che nel guardaroba di una donna  devono essere sempre  presenti dei capi  in bianco e nero, colori intramontabili per tutte le stagioni, da utilizzare normalmente il bianco d’estate e in nero d’inverno.  Quest’anno sono tornati trendy e la tendenza rimarrà tale  anche nel prossimo anno. Nell’arco degli anni, Nadia Ludovci sempre come autodidatta, iniziò a disegnare  vignette attraverso  disegni e caricature ironiche di personaggi e situazioni che  interessano la realtà di tutti i giorni.   Nadia ha aggiunto :”Disegnare vignette mi piace e mi diverte, al punto  che a volte rido da sola,  infatti ho creato una vignetta umoristica  dove rivelo che ho più vestiti che giorni da vivere. Ma a me piace trattare  anche tematiche serie e importanti che possono aiutare a riflettere, come quella contro l’ anoressia, dove intendo mettere in evidenza i pericoli cui possono andare incontro le ragazze per delle false illusioni”.

Rino R. Sortino


Lascia un commento