2022 © Handcrafted with love by the  Pixelgrade  Team

Il Premio letterario Area Cultura 2021 ha premiato Poeti e Narratori di racconti


 

 

l’evento si è svolto presso il teatro Petrolini in Roma ed ha riscosso notevole successo

 

Area Cultura è un’Associazione nata per sostenere e diffondere l’arte,  con  particolare riguardo alla Letteratura, alla Poesia, al Teatro,  alla Storia dell’Arte, alla Musica, Alla Moda e ai Costumi della  società. Il 6 novembre scorso, presso il teatro Petrolini in Roma in una serata tutta dedicata alla cultura è stata premiata la Poesia, il Racconto e il libro dell’anno. La Sala del Teatro Petrolini si è riempita presto  in ogni ordine di posti, dal momento che  erano presenti  persone che venivano da tutta Italia. Sul palco 39  tra Poeti e Narratori di racconti si sono avvicendati  per ricevere il premio da una giuria  composta da personaggi di spicco nel mondo della cultura  che hanno dato lustro alla manifestazione.  Ecco i loro nomi: Anna Silvia Angelini (Scrittrice), Claudio Germanò (Attore), Luciano Baietti (Docente universitario), Gaetano Della Pietra (Docente universitario), Alessandro Della Posta (Presidente Accademia Cartagine) S.A.I.R. Stefan Cernetic (Presidente Accademia Cicerone), Gennaro Ruggiero (Giornalista e cineasta), Roberto Cristiano (Scrittore e giornalista), Quirino Martellini (Presidente Biennale Etruria), Antonio Ranalli (Giornalista), Giusy Amato (attrice).  Presidente di Giuria Angelica Loredana Anton 32 anni, dottoressa in Scienze della Comunicazione e un Master in Letteratura Comparata, attualmente scrittrice, attrice, sceneggiatrice e cantante. Angelica stessa  aveva  aperto l’evento culturale  con una splendida performance inerente il  brano “Phantom of opera” e nell’occasione era stata presentata dal conduttore televisivo Enrico Ciampalini. La brava e giovanissima ballerina Marianna Capone aveva in seguito incantato il pubblico, con due esibizioni classiche, “Lo schiaccianoci e La bella addormentata”.

Ancora una volta Angelica Loredana Anton ha dimostrato  le sue qualità di artista a 360 gradi. Oltre ad aver ideato il “Premio Letterario Area Cultura 2021”ne ha curato l’organizzazione e la direzione artistica. L’abbiamo incontrata a fine serata, stanca ma raggiante in volto per la bellissima serata. La conduttrice della serata ha rilasciato le seguenti dichiarazioni  “E’ stata una bella esperienza, che mi ha emozionato, pertanto  contiamo di riproporla nuovamente l’anno venturo con  la 2^ edizione.  Questo concorso mi piacerebbe farlo ogni anno perché trovo una cosa bellissima che chi ha una vena poetica possa  dimostrarlo al pubblico scrivendo  una poesia libera e in rima, così come chi preferisce il racconto ci può inviare  il contenuto iscrivendosi a questo concorso”.  Come appendice alla manifestazione, quest’ anno la giuria ha  ritenuto di evidenziare il grande apporto sociale della Cultura Scientifica, premiando con un bellissimo trofeo, una eccellenza della medicina, il Dr. Francesco Raponi inventore del metodo Discosan per la cura dell’ernia del disco (non invasiva), attraverso l’ozonoterapia.

Rino R. Sortino

 

 

 

 

 

 

 


Commenti (2)